Home | Dipartimenti | Dipartimento Interaziendale di Oftalmologia | UOC. Oftalmologia Ambulatoriale

Oftalmologia Ambulatoriale

ultimo aggiornamento 30/05/2016
 

 

Direttore :
E-M@il:

Dr. Francesco BOZZONI PANTALEONI
francesco.bozzoni@aslroma1.it

 
Telefoni

 

Segreteria:

+39 06 3306 2670 

Fax:

+39 06 3306 2669
 

Sede

 

Edificio:

A

Piano:

3° ingresso lato pronto soccorso (ascensore pulsante 7)

 

Equipe Medica

-

-

Stefano DA DALT
  Fabio GRAGNOLI
  Alessandra Cristiana TIBERTI
  Marco VERGARI
  Ferdinando LAFRANCESCHINA (oculista consulente)
  Raffaella MATONE  (ortottista titolare)
  Alberta VERDESI (ortottista consulente)

Personale Infermieristico

 
C.P.S.E: Tiziana DI CARLO
  Assunta  DI LUCCA
  Maria Grazia FIORINI
  Carla MAIELLO
  Loredana VIOLA
 

ATTIVITA'


stanza campo visivo, topografia e ortottica

-         CENTRO DI RETINA MEDICA E MACULOPATIE

-         CENTRO RETINA CHIRURGICA

-         CENTRO DI OFTALMOLOGIA PEDIATRICA E ORTOTTICA

-         CENTRO CORNEA E SEGMENTO ANTERIORE

-         CENTRO DI CHIRURGIA DELLE VIE LACRIMALI

-         CENTRO GLAUCOMA

-         CENTRO DI ONCOLOGIA OCULARE

L’attività clinica dell’unità operativa si articola nella diagnosi e terapia delle patologie oculari con settori specialistici per lo studio delle uveiti, del glaucoma, delle patologie corneali e di quelle retiniche (retinopatie vascolari, degenerazioni maculari, miopie patologiche, malattie vitreo-retiniche).

E’ presente, inoltre, un servizio di oftalmologia pediatrica per la diagnosi e cura dello strabismo congenito, acquisito e di quello di origine neurologica, dismetabolica, disendocrina e post-traumatica.

L’attività chirurgica, prevalentemente in regime di day hospital, comprende la chirurgia della cataratta, del glaucoma, delle patologie vitreo-retiniche e delle vie lacrimali.

E’ attivo, inoltre, un servizio di chirurgia ambulatoriale per la correzione dei difetti visivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo) mediante laser ad eccimeri: la prestazione è a pagamento secondo la delibera della Regione Lazio 1887/01.

 


stanza laser

Attività della U.O.C.

L’Unità Operativa Complessa (UOC) di Oftalmologia Ambulatoriale del San Filippo Neri è ospitata al terzo piano del padiglione “A” e si caratterizza per un’attività assistenziale intensa,grazie all’erogazione di molte prestazioni negli ambulatori e nel reparto.
La UOC  Oftalmologia Ambulatoriale comprende un ambulatorio generale, un servizio per lo studio delle patologie del segmento anteriore e posteriore e del glaucoma,un reparto di degenza, un day hospital, un day surgery ed un servizio di ortottica.
Vengono effettuati ricoveri per interventi chirurgici (distacco di retina, vitrectomia, glaucoma, strabismo, chirurgia della cornea e delle vie lacrimali) o per condizioni patologiche che richiedono una terapia da effettuare sotto monitoraggio ed accertamenti particolarmente complessi. I pazienti vengono messi in lista per il ricovero dopo una regolare visita ambulatoriale effettuata presso le nostre strutture oppure vengono ricoverati d’urgenza dopo visita specialistica, richiesta dal Pronto Soccorso Generale.

Day Hospital

Telefono:

+39 06 3306 2670 - 2669

Fax:

+39 06 3306 2669

Il Day-Hospital è un reparto in cui si effettuano degenze giornaliere per patologie che necessitano di esami strumentali e terapie specifiche in regime ospedaliero. In particolare sono ricoverati pazienti con patologie oculari su base infiammatoria (uveiti), vascolare (occlusioni arteriose e venose della retina ed emorragie retiniche e vitreali) e neuro-oftalmologica (neuriti ottiche ischemiche e retrobulbari)e pazienti da sottoporre a  I pazienti possono essere sottoposti in tempi brevi ad indagini diagnostiche quali:  
     
Esami di laboratorio e strumentali generali
Terapie infusionali
Consulenze specialistiche

Nel reparto Day Surgery si effettuano interventi chirurgici con degenza breve (si viene dimessi il giorno stesso). I pazienti usufruiscono di una prestazione chirurgica rapida e mirata, in condizioni di assoluta sicurezza. Il paziente viene indirizzato al reparto dall’ambulatorio generale presente nella stessa Struttura ospedaliera o da altri poliambulatori specialistici.
Il personale del reparto Day Surgery, quindi, lo inserisce in lista d’attesa. In seguito viene contattato telefonicamente per eseguire gli accertamenti e gli esami pre-operatori relativi alla patologia, verificando al contempo le condizioni di salute generali.
Il giorno dell’intervento il paziente entra nel reparto Day Surgery a digiuno: viene preparato dagli infermieri tenendo presente la sua scheda di profilassi. Nella maggior parte degli interventi chirurgici si ricorre solamente all’anestesia locale. In linea generale dopo alcune ore dall’intervento – se non subentrano problemi oculistici e le condizioni generali lo permettono – il paziente viene dimesso con l’indicazione della data e del luogo dove effettuare il controllo successivo.
 

AMBULATORIO

Sede:  
Edificio: A
Piano:

Telefono:

+39 06 3306 2406 - 2539

Prenotazione:

 ReCUP Regionale numero verde 80 33 33

 

AMBULATORIO GENERALE
La struttura e l’organizzazione dell’Ambulatorio Generale, sito al secondo piano, dell’edificio A; rappresenta il fulcro dell’attività assistenziale della UOC. Dopo la prima visita i pazienti, se necessario, vengono inviati per ulteriori controlli ai vari Ambulatori Speciali (retina, glaucoma,ortottica, chirurgia refrattiva ecc).

CENTRO RETINA MEDICA E MACULOPATIE

Centro per la diagnosi e terapia di processi patologici oculari che coinvolgono la regione centrale della retina denominata “macula”, responsabile della visione distinta e di tutte le patologie della retina, mediche e diagnostiche, in particolare di retinopatia diabetica nei suoi vari stadi, di trombosi venose ed arteriose retiniche, di vasculiti retiniche.

Presso il Centro di Retina Medica e Maculopatie vengono effettuate:

  • Prime visite e visite di controllo

  • Fluorangiografia ed angiografia al verde di Indocianina

  • Tomografia a coerenza ottica (OCT Spectral Domain)

  • Ecografia del bulbo

  • Trattamenti Laser (Argon Laser)

  • Trattamenti con farmaci intravitreali antiangiogenetici

    Le patologie più frequentemente studiate e trattate sono:
     

  • retinopatie vascolari (retinopatia diabetica, trombosi retiniche arteriose e venose, retinopatia ipertensiva ecc.)

  • degenerazione maculare senile

  • miopia patologica (degenerazione retiniche periferiche, maculopatia miopica)
     

CENTRO DI RETINA CHIRURGICA
L’ambulatorio si occupa della diagnosi e cura delle seguenti patologie:

  • patologie dell’interfaccia vitreo-retinica (pucker maculare, foro maculare)

  • emovitreo

  • malattie vitreo-retiniche

  • distacco della retina


CENTRO CORNEA E SEGMENTO ANTERIORE
Centro per la chirurgia corneale e refrattiva  per lo studio e il trattamento dei difetti di refrazione (miopia, astigmatismo ed ipermetropia) e delle patologie corneali degenerative (cheratocono). Presso questo centro viene effettuato inoltre lo studio ed il trattamento delle patologie delle vie lacrimali.

Presso questo servizio vengono effettuati:   

  • Topografia corneale computerizzata

  • Pachimetria  ultrasonica (misura dello spessore corneale)

  • Trattamenti laser ad eccimeri

  • Prove di funzionalità lacrimale ( sondaggio e lavaggio delle vie lacrimali)

  • selezione e controllo dei pazienti da sottoporre ad intervento sulla cornea (cheratoplastiche) e sulle vie lacrimali


CENTRO DI CHIRURGIA DELLE VIE LACRIMALI
Diagnosi e trattamento medico e chirurgico delle patologie delle vie lacrimali

CENTRO PER LO STUDIO E TRATTAMENTO DEL GLAUCOMA
Il glaucoma cronico ad angolo aperto è una patologia oculare correlata con anomalie della  pressione oculare, del campo visivo e del trofismo del nervo ottico che provoca, se non opportunamente trattata, un deterioramento irreversibile della funzione visiva.
Al Centro, oltre alle normali visite oculistiche, si eseguono:

  • Curve tonometriche (variazioni della pressione oculare nell’arco della giornata)

  • Gonioscopie (studio delle strutture deputate al flusso dell’umore acqueo)

  • Biomicroscopia della papilla ottica (studio dell’estremità distale del nervo ottico che subisce per primo i  danni da pressione oculare elevata)

  • Studio morfometrico della papilla

  • Campimetria manuale e computerizzata

  • Pachimetria (misurazione dello spessore corneale che condiziona il rilevamento della pressione oculare)

  • Esame OCT della testa del nervo ottico (Consente una valutazione morfologica del danno glaucomatoso a livello del nervo ottico)

I pazienti che non rispondono adeguatamente alla terapia medica possono usufruire di un trattamento parachirurgico (Lasertrabeculoplastica) o chirurgico, che comprende oltre gli interventi convenzionali (trabeculectomia) anche le più avanzate tecniche di  chirurgia filtrante.

CENTRO DI OFTALMOLOGIA PEDIATRICA ED ORTOTTICA
Il centro si occupa della diagnosi e cura dei disturbi della refrazione (prevenzione dell’ambliopia-occhio pigro) e della motilità oculare (strabismo, paralisi oculari) e degli esami elettrofunzionali.
Al Centro possono rivolgersi:

  • tutti i pazienti in età pediatrico-adolescenziale (0-15 anni) con particolare riguardo alla prevenzione, terapia e riabilitazione dell’ambliopia

  • tutti i pazienti (senza limiti di età) affetti da patologie della motilità oculare: strabismi, paralisi oculomotorie, nistagmo, ecc.

    Al Centro si effettuano i seguenti esami:
     

  • visita oculistica

  • visita ortottica (valutazione motorio-sensoriale della deviazione strabica con eventuale terapia riabilitativa dell’ambliopia e della visione binoculare)

  • esame della refrazione in cicloplegia (atropina)

  • esame del senso stereoscopico

  • schermo di Hess-Lancaster per esame della diplopia

  • esoftalmometria


CENTRO DI ONCOLOGIA OCULARE

  • Neoformazioni delle palpebre e degli annessi oculari

  • Neoformazioni congiuntivali e del segmento anteriore

  • Nevi ed altre neoformazioni coroideali